Courmayeur [Montblanc]

Descrizione discesa Ghiacciaio del Toula dall'omonimo colle

// Disclaimer - Avvertenze //


I percorsi di alta montagna cosi' come gli attraversamenti di piane glaciali presentano
passaggi su roccia e ghiaccio che necessitano di materiali e preparazione adeguata.
Imbrago, Corda, Ramponi, Picozza sono solo strumenti a supporto, necessita avere esperienze
alpinistiche per poter affrontare terreni impervi come la maggior parte dei fuoripista descritti.

L'utilizzo di una guida locale e' la miglior scelta per godersi percorsi alla portata delle proprie capacita'
Evitare nel modo piu' assoluto di avventurarsi in zone non conosciute, seguire le tracce di altre persone
puo' comportare di ritrovarsi su salti di roccia o in situazioni in cui chi precedeva ha utilizzato tecniche
di calata alpinistica per disimpegnarsi!!

Ghiacciaio del Toula, Montblanc

Discesa classica sul versante italiano del Montebianco, facilmente raggiungibile da Punta Helbronner.
Seppur non presentando pendenze eccessive il percorso si svolge su ghiacciaio e pertanto presenta
tipologie di rischi quali crepacci e condizioni variabili del manto.
Accesso
Da Punta Helbronner si scende in direzione del Flambeau per poi risalire all'omonimo colletto.
Si prosegue verso ovest mantenendo il piano, sulla destra le tracce scendono verso la vallee blanche.
Raggiunto il colle del Toula posto sotto l'Aiguille du Toula necessita raggiungere la scala metallica
che permette una semplice discesa sul ghiacciaio. Non sottovalutare la discesa verso la scala da effettuarsi
con un traverso a sx che poi rienta a dx, spessissimo sono presenti lastroni di ghiaccio.
La frequente presenza di vento puo' rendere l'accesso alla scala un vero delirio a causa della scarsissima visibilita'
dovuta alla neve sollevata ed al terribile freddo che l'effetto del windchill puo' indurre.
Discesa
Guadagnato il termine della scala metallica si possono calzare gli sci ed iniziare la stupenda discesa.
I tracciati sono fondamentalmente tre e sono in genere evidenti in quanto molto tracciati.

Mantenendo la sinistra orografica si passera' sotto ai canali della passerella e del cesso, decisamente
piu' vicino alle seraccate, l'esposizione al sole e' maggiore quindi le condizioni del manto sono mediamente
piu' pesanti / crostose
La discesa centrale porta a passare tra le due seraccate ed e', nella parte mediana piu' ripida.
Il passaggio tra i seracchi e' molto scenico anche se offre bparecchi passaggi obbligati e pertanto piu' tracciati.
L'opzione 'tutto a destra' porta sotto al torrione di Entreves in direzione dei torrioni.
Necessita mantenere quota passando tra due evidenti crepacci per poi passare sotto ai ripidi pendii
dell'Aiguille d'Entreves. Raggiunta l'estrema porzione ad ovest un bellissimo canale ripido offre
generalmente la neve migliore, essendo quasi completamente protetto dal sole.
Continuando la discesa necessita rieffettuare un gran traverso vesro la sinistra orografica in direzione
Pavillon. Prestare attenzione all'attraversamento dei declivi adiacenti la seraccata centrale.

Rientro
Superata la parte centrale si aprono grandi pendii in direzione del Pavillon e, a meno di scarsa visibilita',
il percorso di rientro risulta molto evidente. Nei periodi primaverili e' frequente la presenza di grandi fronti
di valanghe che possono rendere piu' complesso ed impegnativo mantenere il traverso.

Ghiacciaio del Toula

Toula

Stazione di Punta Helbronner e Flambeau

Toula

Il Colle del Toula con la stupenda Aiguille Noire

Toula

La scala di discesa al Ghiacciaio, sulla destra il canale del Tedesco

Toula

Settore di Ponente del Ghiacciao, in basso a SX il torrione di Entreves

Toula

Seraccate centrali

Toula

Ampi pendii verso il Pavillon dopo le seraccate

Toula

Raccordo al Pavillon visto dall'alto

Toula

Vista d'insieme della discesa dal Pavillon

Toula