Toula Glacier From Punta Helbronner

via Flambeaux - Col du Toula

La prima 'Boutade' seria del 2013.
A Cham ne ha scaricata uno sproposito ma anche il versante 'poverello' non si e' fatto mancare nulla.

Nonostante che alla partenza della palud ce ne fossero due dita,
nonostante che le sudate sulla scalinata del nuovo Torino rischiassero di sciogliere anche il polo nord,
nonostante che superato il colle del Flambeaux pareva di camminare su marmo,

scesa la storica scala sono rimasto basito dallo spessore e dalla qualita'.

Neppure la fida Dupraz pareva bastare,
ci siamo ritrovati costretti a cercare un equilibrio nuovo,
la sensazione di essere appoggiati su di un cuneo alla costante ricerca di un punto di baricentro che evitasse un cappottone mostruoso.

Dalla scimmia che avevo addosso la mia macchina fotografica e' rimasta in auto,
ringrazio Jacopo per gli scatti che rimarranno a ricordarci una giornata veramente speciale.


Moi



Matteo



Marco



More than a Dream



Dragone



Mon Amour in uno scatto della scorsa stagione